domenica 20 novembre 2011

CIO' CHE TI OFFRO - FRANCISCO VEJAR

sabato, 24 luglio 2010
 
 
Esistenze che si toccano e si influenzano senza trovare il modo, il tempo di fermarsi ed incontrarsi.
E viversi, invecchiando assieme.


http://www.omni-bus.com/n30/imagenes/foto%20francisco%20vejar.jpg

Nato a Viña del Mar, nel 1967.
Poeta critico letterario e coautore di vari titoli connessi con la poesia cilena.
Le sue poesie sono state tradotte in italiano, inglese e raccolte nella antologia 26 Voci Nuove - Poeti del Cile.
Collaboratore di diversi organi di stampa come le riviste Pluma y Pincel, Artes y Letras, dei giornali La Época, El Siglo, El Mercurio.
E' redattore della rivista Ómnibus.
(libera traduzione dal sito della rivista Ómnibus)

http://alicehasmarritolastrada.files.wordpress.com/2010/01/lumache5.jpg



CIO' CHE TI OFFRO

Nulla di ciò che t'offro
è irraggiungibile:
cieli e solchi d'uccelli, carezze come nubi
-il tuo cuore che batte inimitabile-
Tutto questo è possibile
senza bisogno di fantasticare.

Altro non siamo che argentate tracce
lasciate dalle chiocciole nei luoghi
visitati nei sogni.
E mai nessuno chiederà in che giorno
o in che mese viviamo.

Un lampo che s'incunea dentro il tempo
è quanto ci rimane da salvare.
L'illusione di stare l'un con l'altro.

Nulla di ciò che t'offro
può sembrare impossibile:
pensieri in volo simili ad uccelli,
un ponte teso fra i nostri due mondi.

Da Canciones imposibles, Ediciones Noreste, Santiago 1998.



Leggi i vecchi commenti


 

#1  02 Agosto 2010 - 13:35
 
Mis saludos desde Santiago de Chile, un abrazo afectuoso un agrado ver publicado un poema de mi amigo Francisco Véjar. En Italia en italiano.

Abrazo,

Leo Lobos
email: tallerleolobos@yahoo.com

www.leolobos.blogspot.com
utente anonimo
#2  02 Agosto 2010 - 19:51
 
Contraccambio i tuoi saluti.
Mi piacerebbe che tu facessi sapere a Francisco che ho apprezzato molto questa sua poesia e che mi piacerebbe inserirne altre sue.
Se ne avessi avuto la possibilità, gli avrei chiesto la preventiva autorizzazione a inserirla  nel mio blog.
Potresti indicarmi qualche sito in cui trovare altre sue poesie, sempre che Francisco sia d'accordo a vederle inserite qui?
Un "abrazo" a tutti e due.
Carla

Utente: NATACARLA Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. NATACARLA 


 

Nessun commento:

Posta un commento