sabato 19 novembre 2011

ORO GREZZO - SAVERIO CRISTIANI

sabato, 12 dicembre 2009

L'amico Saverio ha relegato in secondo - o terzo - piano la sua attività di poeta, preferendole i racconti e...altri hobby, non meno importanti e soddisfacenti.
Ogni tanto ritrovo cose sue, salvate sul PC, per fortuna.






ORO GREZZO




Tratterrò il respiro per non svegliarti ancora.
Se lo vorrai camminerò scalzo al suolo
ed al mondo renderò amore per amore
come oro grezzo sciolto al sole
delle mie estati mute.
Ma non ti serberò rancore alcuno
perché di tutto ciò
non resterà che un semplice frammento
pesante alle mani,
reso frutto e non più arte,
ruvido ed aspro
come corteccia ad offendere il muschio
che veste roccia ed anima
nello stesso stupido modo






Leggi i vecchi commenti





#1  12 Dicembre 2009 - 23:55
completo con l'auto commento che formulai alla prima pubblicazione tanto tempo fa:
"E’ come sempre difficile parlare della propria compagna senza cadere nella banalità. Anche stavolta forse non ci sono riuscito, ma sentivo di doverlo fare così, in maniera che a me pare leggera."
Ringrazio per l'ennesima vola Carla per l'attenzione e lo spazio che mi concede e che mi fa sentire piccolo piccolo in mezzo a tanti grandi.
utente anonimo

#2  12 Dicembre 2009 - 23:58
....e come spesso accade, nell'entusiasmo dimentico pure di firmare  il commento.....
saverio
utente anonimo

#3  13 Dicembre 2009 - 01:08
E' sempre un piacere ospitarti qui, Saverio.
Sai che io metto  solo le poesie che mi danno qualcosa, nessun inserimento di favore.
Tu hai la bontà di lasciarmi scegliere tra le tue cose; spero che il prossimo anno tu sia della stessa idea.
In quanto alla firma, era superflua, direi.
Utente: NATACARLA Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. NATACARLA





Nessun commento:

Posta un commento