sabato 19 novembre 2011

CANCELLATA - ALFONSINA STORNI

martedì, 27 aprile 2010
 

Contravvenendo alla mia regola di intervallare le poesie di uno stesso autore, una altra poesia della Storni.
Diciamo che sarebbe stata la mia prima scelta, se non avessi trovato l'altra.
E diciamo che non voglio rimandarne l'inserimento.


http://progettoregioni.files.wordpress.com/2009/06/registro-delle-nascite.jpg


CANCELLATA

Il giorno in cui morirò, la notizia
seguirà le solite procedure,
da un ufficio all’altro con precisione
dentro ogni registro verrò cercata.

E là molto lontano, in un paesino
che sta dormendo al sole su in montagna,
sopra il mio nome, in un vecchio registro,
mano che ignoro traccerà una riga.


(da Languidezza, 1920)

Nessun commento:

Posta un commento