sabato 19 novembre 2011

FINE DELL'AUTUNNO - RAINER MARIA RILKE

mercoledì, 28 aprile 2010
 
 
Sembrerebbe un tripudio alla natura, vero?
Invece "Qualcosa ..... agisce / e uccide e fa male".
E' la vita che lascia le persone - come giardini - non più verdi e lussureggianti, ma ingialliti, fino allo "sfacelo":
la nudità di emozioni, di interessi, di voglia di vivere.
E in tanti sono quelli così, che ci stanno intorno, che si accontentano di quello che offre il giorno.
Ovviamente è interpretazione mia: non la prendete per vera......


http://www.goodwork.it/wp-content/uploads/2006/dicembre/foglie%20gialle.jpg



FINE DELL'AUTUNNO


Da qualche tempo vedo
come tutto si trasforma.
Qualcosa si alza e agisce
e uccide e fa male.

Ad ogni volta i giardini
non sono più gli stessi;
da quelli che ingialliscono al lento
sfacelo dei gialli: com’è stato
lungo il mio cammino.

Ora eccoli vuoti intorno a me
e il mio occhio attraversa tutti i viali.
Fin quasi ai mari lontani
scorgo il pesante, severo
diniego del cielo.



Nessun commento:

Posta un commento