giovedì 17 novembre 2011

TRA POCO MAMMA, SAPRAI - MAURO GERMANI

venerdì, 21 agosto 2009

Una poesia struggente,  che mi ha messo di fronte ancora una volta al mio dolore.
Mi chiedo se anche Mauro abbia difficoltà a leggerla a voce alta, come capita a me leggendo quello che scrissi dopo la morte di mia madre.

Di nuovo un titolo "fittizio", attribuito per esigenze di post e di cui mi scuso con l'autore.







TRA POCO, MAMMA SAPRAI....



“Tra poco, mamma, saprai la tua storia, il lume giallo del tempo, la carità di chi annuncia e protende una mano...
Vedrai il cielo esatto di un dono, la terra segreta di una parola...”
La mia voce era un'altra e un'altra era la notte.
Tu non c'eri più e mi abbracciavi ancora una volta.



da LUCE DEL VOLTO
Campanotto Editore Poesia
Paragrafo: Il mio nome


Nessun commento:

Posta un commento