sabato 19 novembre 2011

VALSE BRILLANTE - HERMANN HESSE

sabato, 24 aprile 2010
 

Premetto che non sono molto convinta della esattezza del titolo.
Non ho libri di Hesse. La poesia mi è stata segnalata senza titolo e sono ricorsa alla rete dove si trova in più blog, siti, forum senza titolo o con quello che riporto qui.
E' una di quelle poesia di cui mi colpisce molto la chiusa e che rafforza la mia idea della poetica di questo autore: introspettiva che non aspetta alcuna risposta, proprio come dice qui.


http://www.artrecordiff.com/impression/renoir/renoir0139.jpg


VALSE BRILLANTE
 
Una danza di Chopin irrompe nella sala,
una frenetica, scatenata danza,
Le finestre riflettono aria di tempesta,
una corona appassita orna il pianoforte.
Il pianoforte tu, il violino io,
così suoniamo e non finiamo mai
ed aspettiamo ansiosi, tu ed io,
chi romperà per primo l'incantesimo.
Chi si fermerà per primo in mezzo al ritmo
e spingerà via da sé i lumi,
e chi per primo farà la domanda
alla quale risposta non c'è.



1 commento: